Fino alla fine, il nuovo singolo di Ira Green sponsorizzato da Piero Pelù

Ira Green e Piero Pelù durante il concerto dei Litfiba a Ercolano (NA).

Ira Green e Piero Pelù durante il concerto dei Litfiba a Ercolano (NA).

Da quando si è resa famosa nel talent show di RAI 2 “The Voice of Italy“, Ira Green non ha mai smesso di sorprendere i propri fan. Dapprima nel 2015 rifiutando proposte discografiche con colossi dal nome altisonante per potersi esprimere con la propria musica e con le proprie idee, per essere poi il primo esponente, uscito da un talent, ad istituire un fundraising su Musicraiser arrivando ben oltre la soglia prefissata e riuscendo ad auto-prodursi un disco che ha ottenuto TUTTI i favori della critica come RE(be)LIGION, acquistabile sul suo sito ufficiale.

Nel giorno del suo compleanno, in barba alle leggi del mercato discografico italiano che impongono l’uscita dei singoli il martedì e il venerdì (di venere e di marte non si finisce né si parte diceva qualcuno), è uscita col suo nuovo singolo Fino alla Fine, una canzone che ha voluto accontentare i suoi fan che le chiedevano ad alta voce un pezzo in italiano.

Il risultato è di alta qualità, e raccogliendo le informazioni sul suo profilo ufficiale di facebook, anche i fan sono rimasti piacevolmente colpiti dal brano e dallo spazio sonoro che l’arrangiamento curato dalla MBS Studio’s lascia alla potente ed affascinante voce di Ira. Un passo in avanti rispetto anche a RE(be)LIGION che forse ha avuto solo un piccolo neo negli arrangiamenti di chitarra a volte troppo duri per un mercato come quello italiano.

Sempre dai social network la sorpresa più bella: Piero Pelù, insieme a Ghigo Renzulli, ha sostenuto fortemente il brano, dichiarando apertamente che il rock è femmina e Ira è assolutamente rock.

Il video – Girato sempre dalla MBSil video vede protagonista Marco Della Gatta, già attore in Mondo senza regole e I’m wrong. La storia che all’inizio lascia perplessi, dato il ripetersi quasi totale delle stesse immagini, fornisce grandi spunti di riflessione su come il nostro agito quotidiano, anche nei più piccoli gesti, può portare a delle grosse conseguenze nella nostra vita. Lo scopo del video è quello di far riflettere sulle piccole cose, perché il destino è in mano nostra e noi possiamo scegliere della nostra vita. “Fino alla fine, il mio destino lo scelgo io”, un messaggio chiaro, presente anche alla fine del video, che Ira lancia nella speranza che venga recepito da tutti.

Fino alla fine e la Juventus – Molti lo sapranno, forse non tutti, ma #finoallafine è lo slogan della società bianconera che ha abituato negli anni i suoi sostenitori a lottare fino all’ultimo respiro senza risparmiarsi. In realtà è stata una pura casualità perché Ira non ha certo pensato al mondo del calcio quando ha scritto il pezzo, ma molti fan della società torinese l’hanno già adottata come nuovo inno e chissà che presto non verrà trasmessa allo Juventus Stadium.

La summa di tutto ciò è che Ira è una combattente e non smette mai di lottare per imporre il proprio stile e la propria voce in un mercato discografico ormai annichilito da scimmie occidentali e dalle solite canzonette degli amichetti di colei che ormai comanda la televisione italiana.

Ed ora? Le indiscrezioni parlano di un nuovo album in cantiere, sembra in italiano, e addirittura si parla di collaborazioni eccellenti con musicisti appartenenti alle “squadre” dei migliori gruppi e cantautori italiani. Forse verrà istituito un nuovo fundraising perché la Green, di sottostare alle rigide regole del mercato italiano, proprio non vuole saperne. E allora… viva il rock e viva Ira che avrà il nostro appoggio FINO ALLA FINE.

Maria Rosaria Cardenuto

Riproduzione Riservata ®

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti piace questo articolo? Condividilo: